Cos’è un Geoparco?

COS’È UN GEOPARCO?

Il progetto ‘Geoparks’, avviato dall’UNESCO, si propone un duplice obiettivo; da una parte vuole incrementare il valore dei siti che costituiscono una testimonianza fondamentale della storia geologica della Terra, attribuendo loro (nel caso rispettino una serie di prescrizioni e abbiano determinate caratteristiche di pregio geo-scientifico e geo-turistico) il prestigioso marchio di riconoscimento internazionale ‘UNESCO-Geoparks’. Dall’altra punta a sviluppare e a creare occasioni di sviluppo socio economico compatibile a livello locale, attraverso strategie di gestione partecipata, allo svolgimento di attività di ricerca e di divulgazione scientifica, di ricreazione turistica e di educazione ambientale.
Dopo un primo lancio del programma Geoparks operato dall’UNESCO nel 1998, si deve attendere il 2000 per la reale attivazione dei primi Geoparchi in Europa.

È infatti nel corso del 2000 che quattro aree protette di quattro differenti paesi Europei (la Foresta Pietrificata dell’Isola di Lesvos in Grecia, la Riserva Geologica di Alta Provenza in Francia, il Geoparco di Vulkaneifel in Germania ed il Parco Culturale di Maestrazgo in Spagna) costituiscono la Rete Europea dei Geoparchi (European Geoparks Network).
Si tratta di territori che presentano elementi geologici e geomorfologici di particolare rilevanza scientifica, divulgativa, didattica ed estetica che hanno stabilito di lavorare insieme per individuare nuove strategie e progetti finalizzati alla tutela ed alla valorizzazione del patrimonio geologico.

I primi quattro Geoparchi hanno così attivato una forte cooperazione allo scopo di favorire lo sviluppo sostenibile a livello locale attraverso la valorizzazione di un’immagine generale collegata al patrimonio geologico. Da questa forte collaborazione sono scaturite molte iniziative che hanno promosso il geoturismo e che hanno sviluppato interessanti esperienze nel campo dell’educazione ambientale, della formazione e della ricerca scientifica nelle varie discipline delle Scienze della Terra. Ogni anno la lista dei geoparchi viene modifica due volte a seguito di entrate o uscite di alcuni geoparchi aggiornando contestualmente lista e mappa dei geoparchi.
Qualche anno dopo l’avvio della Rete Europea dei Geoparchi, nel febbraio 2004, un gruppo di esperti internazionali dell’UNESCO riunitisi a Parigi ha discusso e stabilito l’istituzione della Rete Globale dei Geoparchi (Global Geoparks Network). Il lancio ufficiale della GGN è stato formalizzato in occasione della Prima Conferenza Internazionale UNESCO sui Geoparchi che si è tenuta a Pechino (Cina) nel giugno 2004. Tale Rete doveva perseguire tre obiettivi prioritari: conservare l’ambiente, promuovere l’educazione alle Scienze della Terra e favorire uno sviluppo economico sostenibile a livello locale.

I Geositi e i Geoparchi Italiani MAPPA ISPRA

L’atlante del Patrimonio Geologico

Diventa socio GT


Promuovere la professione del geologo, aiutarne lo sviluppo, tutelarne la qualità e il riconoscimento: alcuni dei motivi per diventare socio GT. Promuoviamo attività culturali e turistiche o progetti di divulgazione e ricerca, per favorire un rapporto sostenibile con la natura.